Don't be bored, do something!

Primi passi con Schooltool

Durante il mese di Novembre all’interno della giornata “FLOSS in Festa 2012” ho presentato le potenzialità del software open source che si occupa di registri elettronici. Le slide relative all’intervento potete scaricarle dal seguente link.

In questo post, e nei successivi, darò qualche “consiglio” per installare e testare l’applicativo, utilizzando una versione di Ubuntu Server 12.04

Ricordo che tutta la documentazione ufficiale in lingua inglese è disponibile al link http://book.schooltool.org/

logo_schooltool

Installazione

Prima di partire con l’installazione, vi consiglio di settare un IP statico al server. A tal proposito vi rimando al post “IP Statico su Ubuntu Server 12.04

A questo punto possiamo installare l’applicativo; si è deciso di utilizzare Ubuntu Server 12.04 poichè il programma è disponibile nei repository ufficiali, pertanto da terminale diamo:

sudo apt-get install schooltool

Alla fine dell’installazione bisogna modificare un parametro all’interno del file di configurazione, al fine di avere accesso all’interfaccia anche da altri pc. Da terminale diamo:

sudo nano /etc/schooltool/standard/paste.ini

e modifichiamo la riga:

host = 127.0.0.1

con:

host = 0.0.0.0

ed alla fine dell’operazione salviamo la modifica, usciamo dall’editor e riavviamo il servizio

sudo service schooltool restart

Schermata del 2013-01-22 20:00:43

A questo punto ci serve conoscere l’indirizzo IP del nostro server, che nel mio caso sarà 192.168.1.205; apriamo un browser all’interno della LAN e diamo:

http://192.168.1.205:7080

Schermata del 2013-01-22 20:06:13

Per effettuare il primo login, ci spostiamo sulla parte superiore e clicchiamo sulla scritta Accesso.

Inseriamo le credenziali di default, con privilegi da amministratore, che sono:

username: manager
password: schooltool

Naturalmente è possibile cambiare le credenziali dopo aver effettuato il primo accesso.

Da questo momento vi trovate all’interno del backend di Schooltool, attraverso il quale sarà possibile effettuare tutti i primi settaggi.

Schermata del 2013-01-22 20:19:20

Notiamo subito che, dopo aver effettuato il login, sono comparse delle nuove voci di menu nella parte superiore sinistra. In dettaglio avremo le voci/sezioni:

  • Home: è la home page di ogni utente, da cui si possono cambiare le preferenze, password di accesso e si può visualizzare il calendario personale;
  • Calendario:visualizzazione del calendario personale, in cui si possono cambiare le varie viste (annuale, mensile, settimanale, giornaliero);
  • Server: in cui vi sono tutte le informazioni riguardanti il server, come ad esempio quelle relative alla sicurezza, al database o alle impostazioni del calendario;
  • Scuola: in cui è possibile settare tutto l’anno scolastico, stabilendo periodi, orari, attività, fino ad arrivare al nome della scuola.

Configurazione Iniziale

La prima operazione da compiere sarà quella di cambiare il nome della scuola, pertanto clicchiamo sulla scheda Scuola e poi Nome Scuola, andando ad ottenere un qualcosa del genere:

Schermata del 2013-01-22 20:26:53

Prima di procedere con altre configurazioni, vi consiglio di cambiare alcuni parametri all’interno della scheda Server, come ad esempio l’ora locale ed il formato della data.

Schermata del 2013-01-22 21:26:12

Ora possiamo inserire l’anno scolastico, tramite il menu Scuola, Anno scolastico.
Qui andremo ad inserire la durata dell’intero periodo dell’anno scolastico; l’esempio è riportato nella schermata successiva.

Schermata del 2013-01-22 21:24:15

 

Nei prossimi post vedremo come effettuare altre configurazioni, ed in dettaglio vedremo come impostare i periodi scolastici all’interno dell’anno 2012/2013.

Tagged under: , , , , , , , ,

1 Comment

  1. Pingback: Periodi scolastici in Schooltool - Alfredo Parisi

Rispondi

Back to top