Don't be bored, do something!

Installare e Configurare Samba in una LAN con Ubuntu e Windows

Ci sono numerosi post e articoli in giro riguardanti Samba, ma pur seguendoli negli ultimi giorni, ho deciso di testare personalmente una configurazione ‘minimale’ e sopratutto funzionante, lasciando tutte le configurazioni del file originale.

L’unico requisito è che tutti i pc appartengano alla stesso gruppo di lavoro, nel caso seguente sarà WORKGROUP.

La configurazione è stata testata su Ubuntu 10.04LTS, Ubuntu 12.04(beta), che compongono la LAN insieme ad un pc con Windows XP e Windows Seven.

Aprendo un terminale sulle due macchine Ubuntu, digitiamo:

sudo apt-get install samba smbclient system-config-samba nautilus-share gnome-system-tools winbind

Ora riavviamo la macchina per aggiornare il sistema; non vi preoccupate se alcuni pacchetti risultano già presenti nel disco.

Aprendo Nautilus e navigando nelle risorse di rete, potremmo avere un errore del genere:

Per prima cosa, facciamo una copia del file di configurazione di samba.

sudo mv /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf.ORIGINAL

In seguito creiamo il nuovo smb.conf

sudo gedit /etc/samba/smb.conf

Siccome il post risulterebbe esageratamente lungo, a causa della lunghezza del file di configurazione, vi allego un file smb.odt; basta copiare tutto il suo contenuto ed incollarlo in smb.conf

Dopo aver incollato tutto nel file smb.conf, riavviamo il sistema.

A questo punto, tutto funziona correttamente ed inoltre sui sistemi Ubuntu, possiamo utilizzare il comando shares-admin lanciato da terminale per modificare le cartelle condivise, altrimenti utilizzare il metodo classico del tasto destro – – > Opzione di condivisione

Di seguito potete vedere come la condivisione è visibile all’interno dei quattro sistemi (Ubuntu 10.04LTS, Ubuntu 12.04(beta), Windows XP e Windows Seven)


Tagged under: , , , , , , , , , ,

42 Comments

  1. Pingback: Samba: condividere una cartella al singolo IP o intera LAN « Alfredo Parisi

  2. roberto Reply

    Ciao Alfredo, è tutto il giorno che sbattevo per riscire a configurare la rete domenstica con i 4 pc che ho (il laptop ha ubuntu 12.04 gli altri Windows). Solo col tuo semplice metodo ci sono riuscito!!
    Però una cosa la devo dire. Premesso che mi sto appena avvicinando a Ubuntu, ma è mai possibile che i cervelloni che hanno messo su questa edizione non abbiamo pensato a rendere automatico sin dall’installazione, l’attivazione di una rete domestca? è una cosa cosi scontata da dover esserci che credo lo facciano apposta per tenere alla larga qualcono che vuole avvicinarsi a Linux.
    cosa ne pensi?
    grazie

    1. Alfredo Parisi Reply

      Ciao Roberto e grazie per il tuo commento, sono molto felice che tu abbia risolto grazie a questo post!
      In merito alla tua considerazione posso dirti che la condivido pienamente.
      Di default Samba ha una configurazione iniziale che purtroppo non sempre funziona, sopratutto quando si parla di reti miste; magari il team Ubuntu, attualmente, sta dando la priorità ad altri aspetti in fase di sviluppo.
      Speriamo che nelle versioni future ci sia un miglioramento riguardante la parte condivisione.
      A presto,
      Alfredo

  3. Marco Reply

    Ciao,
    ho eseguito tutti i passi richiesti su entrambi i pc che ho in rete una lucid e una precise, ma mi chiede user e password. Provo ad inserire le utenze di accesso al pc ma senza risultato. E’ come se user e password fossero errate.
    Qualche consiglio?

      1. Marco Reply

        Ciao certo!
        Ho seguito passo passo tutto quanto.
        In pratica non riconosce gli utenti a quanto mi sembra di capire. L’ip è impostato in dhcp dal router ma non mi sembra che venisse richiesto ip fisso.
        Inoltre ho provato ad accedere con sftp da nautilus e da li riesco ad inserire user e password accedendo regolarmente alle cartelle condivise. Posso leggere ma non posso copiare nulla. Problemi di permissions? Speravo fosse più semplice!
        Grazie per ogni singolo consiglio!
        A proposito una macchina monta lucid 10.04, l’altra invece monta xubuntu 12.04 (precise)

      2. Marco Reply

        Mi correggo, accedendo con sftp vedo tutto (come con samba con la differenza che riesco a navigare fra le cartelle ma non riesco a far nulla, ne visualizzarem ne creare file…nulla.
        Il sistema dopo un pò restituisce questo errore:

        Errore: DBus error org.freedesktop.DBus.Error.NoReply: Did not receive a reply. Possible causes include: the remote application did not send a reply, the message bus security policy blocked the reply, the reply timeout expired, or the network connection was broken.

  4. Roberto S. Reply

    volevo segnalare che ora ho tutto funzionante, non riuscivo a far lavorare samba ber colpa di un programma che bloccava tutto, firestarter, installato tempo fa e purtroppo dimenticato.
    Grazie dell’aiuto!

  5. trekfan1 Reply

    Io ho semplicemente incollato nel mio smb.conf quello del file odt così come è, salvato e senza riavviare ha funzionato subito tutto, Ubuntu Quantal 12.10 in sviluppo.

  6. Pingback: CentOS Server: installare e configurare Samba - Alfredo Parisi

  7. GianMaria Reply

    Salve a tutti.
    Ho seguito passo passo la guida e creato il file config come indicato.
    Vorrei condividere con un pc win XP una cartella, una chiave USB, un disco DATI fisico e un disco DATI su partizione.
    Nella tabella di configurazione di Samba ora ho: /media/miodisco/HDpiccolo
    /media/miodisco/HDgrande
    /home/miodisco/pubblici (che sarebbe la cartella)
    /media/miodisco/blu8gb (che sarebbe la chiave USB)
    poi ci sono altre righe riguardanti la stampante.
    Tutte queste voci le ho indicate come visibili e lettura e scrittura da parte di tutti gli utenti.
    Nelle Risorse di Rete del mio pc win xp sono apparse due sole righe che richiamano Samba e indicano HDGrande e blu8gb ma se ci clicco sopra mi dà solo un messaggio di errore Impossibile accedere… L’uetnte potrebbe non avere l’autorizzazione necessaria… contattare l’amministratore del server.
    Mi potete dare un aiuto? Grazie Gian Maria

    1. alfredoparisi Reply

      Salve, le ho spedito una mail che forse non ha letto/ricevuto.
      Potrebbe postare l’output del comando:

      cat /etc/samba/smb.conf

      Grazie, Alfredo.

  8. Pingback: [PROBLEMA] xubuntu 12.04, malfunzionamenti e problemi diffusi

  9. Dorian Reply

    Anche a distanza di anni l’articolo è utilissimo: macchine inaccessibili, cartelle invisibili… In un attimo, seguendo i tuoi suggerimenti, tutto funziona come deve funzionare. Grazie.
    Mint Petra, Saucy Salamander, Windows Xp.

  10. G.Paolo Reply

    Ciao,
    ho generato una rete domestica utilizzando il router wi-fi di infostrada. Con i computer Windows (uno XP e l’altro Vista) non ho alcun problema: si vedono reciprocamente con le relative risorse condivise. Ho provato ad inserire nella rete anche un computer Ubuntu seguendo le indicazioni fornite in questo articolo. Ora sono al punto che i computer Windows vedono il computer Ubuntu, ma non è possibile accedere alle sue risorse condivise. Nel computer Ubuntu, invece, non si vedono neppure i computer windows, Cosa posso fare? Mi potete dare un aiuto? Grazie. G.Paolo

    1. G.Paolo Reply

      Chiedo scusa.
      Credo di aver trovato che il problema è nella rete wi-fi e non in Ubuntu.
      Infatti collegando il computer Ubuntu via cavo al router infostrada, i computer sono tutti visibili in rete (anche quelli collegati con wi-fi), ma la condivisione delle risorse è praticamente impossibile (data la lentezza).
      Mi ha tratto in inganno il fatto che con Windows funziona tutto bene anche con il wi-fi.
      Quindi, come non detto.
      Grazie lo stesso.

  11. Claudio Tassistro Reply

    Caro Alfredo, avevo lo stesso problema chealtri hanno gia descritto e ho risolto in pochi minuti. sentitamente ringranzio pe ril tempo risparmiato. Anchio mi stupisco del fatto che samba non venga configurata di default in maniera piu’ flessibile.
    cordiali saluti. Claudio

    1. Alfredo Parisi Reply

      Ciao Claudio, ti ringrazio per il commento e sono contento che l’articolo sia risultato utile.
      Alla prossima,
      Alfredo 🙂

  12. Enrico Spanu Reply

    Man mano che vado avanti le cose peggiorano invece di risolversi.
    Avevo tre computer sotto rete “soffitta” con condivisioni di cartelle (un lubuntu che andava malino, un XP ed un Win7)
    Adesso ho un Win7 e due xubuntu.
    Ho installato da cd , aggiornato, installato samba, smbclient system-config-samba nautilius-share, gnome-system-tools, winbind, gigolo, gedit.
    specifico che sul 192.168.178.22 ci starebbe anche collegata una stampante laserjet1100 che sotto XP andava benissimo, così come i due dischi con scheda array che venivano visti come un discone da 160Gb.
    Adesso non esiste piu niente. buffo perchè facendo ping si vedono tutti, quindi le schede di rete ci sono, bisogna solo trovare le configurazioni sw giuste.
    Chiedo un aiutino. per ogni ulteriore dettaglio, a disposizione. Grazie

    1. Alfredo Parisi Reply

      Ciao Enrico, se riesci a pingare le tre macchine è già un buon passo. Supposto che sulle due macchine Ubuntu ci sia la stessa installazione/configurazione, la prima cosa da verificare sarebbe il WORKGROUP all’interno del file /etc/samba/smb.conf in modo da essere congruente con quello usato in W7
      Successivamente aprirei un terminale e darei:

      smbtree

      in modo da vedere se nell’albero ti compaiono le altre macchine. Fammi sapere

        1. Alfredo Parisi Reply

          Che significa che chiede la password e stop?
          Da W7 provi ad esplorare la rete, vedi le 2 macchine Ubuntu, ci clicchi e ti chiede le credenziali? Intendi dire questo?
          Magari cerca di essere più specifico in modo da replicare le operazioni. Grazie

          1. Enrico Spanu

            scusa la fretta
            dettaglio per la stampante
            sotto W7 adesso c’è un documento in coda di stampa, fermo.
            L’altro con xubuntu, alla “stampa pagina di prova” mi richiede una password per l’autenticazione

            status rete
            gigolo fra i due xubuntu fa vedere la cartella condivisa dell’uno e anche il disco dell’altro.
            Quando però clicco per aprire la condivisione chiede il “tipo di servizio”, e in qualsiasi caso scrive “fallita”
            Le cartelle in W7 vengono viste ed aperte.
            W7 vede se stesso e nulla altro.

  13. Enrico Spanu Reply

    sulla pagina indicata dice di cliccare col destro, proprietà , condivisione. Peccato che non ci arrivo mai a quella immagine, e tantomeno a una cosa come Winshare.
    Quando apro la pagina delle proprietà e cerco di modificare il gruppo, dopo due secondi torna al valore iniziale, e non riesco a cambiarlo, (nemmeno con sudo thunar), mentre sull’altra macchina la cartella condivisa in sambashare viene vista…
    intanto faccio un riavvio generale, chissà mai.

    1. Alfredo Parisi Reply

      ok ci sono novità? Ti ho scritto una mail così possiamo continuare a parlare lì.
      Fammi sapere 🙂

  14. Nicoletta Gherardi Reply

    Mi aggiungo all’elenco dei ringraziamenti! Ho ri-editato il file smb.conf con il tuo e dopo il riavvio, finalmente, ho potuto “navigare” nella rete domestica. Pc/notebook con Linux in varie distro e Nas: collegati con cavo e in wifi. Grazie ancora!

  15. Neo Reply

    Salve, sono alle prime armi con Ububtu, ho seguito la tua descrizione ma non funzia, o meglio dal pc con ubuntu vedo ed entro nel pc xp, ma da xp vedo n indirizzo samba ma nn mi fa accede, in piu’ da Ubuntu non mi trova le cartelle condivise. ops dimenticavo uso la 14.04

    1. Alfredo Parisi Reply

      Ciao, prova a creare una cartella su Ubuntu e una su Windows. Su win devi fare tasto destra e abilitare “anyone” come privilegi, mentre sul file smb.conf di Ubuntu verifica che sia presente security = share

  16. MrWash7 Reply

    Da Windows 7 riesco ad accedere normalmente alla cartella condivisa su Xubuntu con Samba. Il problema sorge quando da Xubuntu tento di accedere alla condivisione di Windows (WORKGROUP), mi richiede utente, dominio e password. Inserisco solamente la password, dato che utente e dominio sono giá impostati, ma continua a chiedermi la password nonostante sia corretta.

    1. Alfredo Parisi Reply

      Ciao, da Seven devi modificare i parametri di condivisione che trovi all’interno della configurazione di rete.
      Poi prova a creare una cartella, tasto dx, condividi con e metti Everyone (lettura e scrittura).
      Riavvia le macchine e riprova

Rispondi

Back to top