Don't be bored, do something!

Ubuntu: rimuovere le web-apps

Avrete notato che nelle ultime versioni di Ubuntu trovate le web-apps gia’ installate di default, come ad esempio Twitter, Amazon, Google Plus, ecc. E’ possibile rimuoverle singolarmente da terminale tramite il comando: sudo apt-get remove unity-webapps-NOMEAPP dove NOMEAPP va sostituita a seconda dell’applicazione che volete rimuovere. Di seguito una lista delle webapp a disposizione: unity-webapps-amazoncloudreader…

Read more

Windows Seven: NSClient++ per Nagios

Nell’articolo precedente abbiamo visto come installare Nagios Core 4.0.7 mentre oggi vedremo come utilizzare NSClient++ per monitorare una macchina Windows 7 64bit Intanto eseguiamo le operazioni sulla macchina Windows: Scaricare il file msi da: http://sourceforge.net/projects/nscplus/files/nscplus/NSClient%2B%2B%200.4.1/NSCP-0.4.1.73-x64.msi Successivamente lo eseguiamo e selezioniamo le opzioni che seguono: Possiamo decidere di settare l’IP per la comunicazione (server-client) oppure lasciarlo…

Read more

Ubuntu Server: installare Nagios 4.0.7

  Nagios è una nota applicazione open source per il monitoraggio di computer e risorse di rete. La sua funzione base è quella di controllare nodi, reti e servizi specificati, avvertendo quando questi non garantiscono il loro servizio o quando ritornano attivi.   In questo post vedremo come installare Nagios 4.0.7 su una macchina Ubuntu…

Read more

Ubuntu: personalizzare il GRUB

GNU Grub (GRand Unified Bootloader) è l’applicazione responsabile del caricamento e del trasferimento del controllo al kernel del sistema operativo durante la fase iniziale di boot. Potremmo avere bisogno di modificare il grub, senza andare a modificare il codice direttamente con un editor. E’ possibile installare questo semplice tool al fine di personalizzare alcuni parametri…

Read more

LibreCAD su Ubuntu 14.04

LibreCAD è un applicativo 2D-CAD Open Source disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Oggi vedremo come installarlo su Ubuntu 14.04 utilizzando i repository, mentre per Windows e Mac OS X è possibile scaricare gli eseguibili direttamente da SourceForge Ritornando ad Ubuntu, apriamo un terminale e digitiamo: sudo add-apt-repository ppa:librecad-dev/librecad-stable sudo apt-get update sudo…

Read more
Back to top